How it works

La piattaforma Lokally (denominata Piattaforma) è una piattaforma di e-commerce multilingua e multivenditore che fornisce - attraverso il sito www.lokally.it - un canale di vendita attraverso il quale i visitatori (denominati Clienti) possono acquistare i prodotti dei venditori (denominati Fornitori).

La Piattaforma mette a disposizione i seguenti strumenti per il commercio elettronico:

  • una pagina di descrizione dell’attività commerciale del Fornitore;
  • un catalogo di prodotti inseriti dai Fornitori;
  • una procedura di acquisto per effettuare gli ordini ed inviare i pagamenti.

I pagamenti effettuati sulla Piattaforma sono inviati direttamente ai Fornitori, incluse le spese di spedizione; una volta ricevuto l’ordine, i Fornitori spediranno il prodotto direttamente al Cliente, utilizzando l'indirizzo che il Cliente stesso ha inserito sulla piattaforma durante l’acquisto. La Piattaforma si occupa esclusivamente della pubblicazione, visualizzazione, promozione dei prodotti, e mette a disposizione gli strumenti tecnologici per la creazione degli ordini e i pagamenti. I processi di imballaggio e spedizione sono a carico del Fornitore. Il Fornitore garantirà la tracciabilità della spedizione, e sarà poi compito della Piattaforma dare ogni informazione al Cliente in merito allo stato dell’ordine e della spedizione.


Gli obblighi del Fornitore

Il Fornitore dovrà dare inserire sulla Piattaforma tutte le informazioni relative a ciascun prodotto da lui fornito: immagini, dimensioni, materiali, peso, ecc. In caso di prodotti particolari, come quelli alimentari, dovrà fornire anche le specifiche informazioni richieste dalla legge. Le informazioni includono anche il prezzo di ciascun prodotto.

Il Fornitore si deve impegnare a:

  • verificare la disponibilità dei prodotti, in modo da evitare di vendere ciò che non è disponibile;
  • ricevere tempestivamente la comunicazione dell’ordine da parte della Piattaforma;
  • curare l’imballaggio dei prodotti, allegando nella confezione anche la fattura da rilasciare al Cliente;
  • spedire i prodotti in modo tale che la consegna avvenga il più rapidamente possibile;
  • ricevere gli eventuali resi per difetto di conformità e porvi rimedio, riparando o sostituendo il prodotto nei casi in cui ciò sia possibile; il Fornitore dovrà impegnarsi ad accettare eventuali resi anche in caso di esercizio del diritto di recesso da parte del cliente dell’e-commerce.


Gli obblighi della Piattaforma

La Piattaforma deve provvedere a:

  • gestire il catalogo dei prodotti (pubblicazione, visualizzazione, promozione pubblicitaria);
  • fornire gli strumenti per effettuare gli ordini e completare i pagamenti;
  • fornire aggiornamenti ai Clienti sullo stato degli ordini e delle spedizioni;
  • attuare le strategie promozionali volte ad attirare traffico sul sito web per incoraggiare le vendite.

Il compito principale della piattaforma è fare in modo che i prodotti vengano visualizzati e pubblicizzati nella maniera più efficace possibile: è innanzitutto necessario implementare una strategia SEO, con contenuti, foto e descrizioni efficaci, utilizzando parole chiave appropriate. Altre strategie che si possono applicare sono le newsletter, inviando e-mail ai Clienti con l’obiettivo di incoraggiarli agli acquisti, inviando informazioni sulle ultime novità o sui prodotti più venduti; infine le campagne marketing sui social network, per promuovere prodotti a specifici target di pubblico, in modo da acquisire nuovi clienti con promozioni mirate.

Nella parte finale del processo di vendita online, la Piattaforma eseguirà dei controlli sulla soddisfazione del cliente, al fine di valutare il funzionamento dell’e-commerce, ad es. mediante contatto telefonico, e-mail o un breve sondaggio. Lo scopo è ricevere l'opinione dal Cliente in merito all'acquisto effettuato, per sapere se l'esperienza con quel Fornitore è stata positiva. In caso contrario, il suo feedback sarà utile per correggere eventuali errori fatti.